Aggiornamento Covid corriere.png  - FAQ ?
You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Granny Runner: Decora la tua tavola per l'autunno

Granny Runner: Decora la tua tavola per l'autunno

Buongiorno!

Oggi ti presento un elegante progetto per decorare la nostra casa utilizzando le meravigliose sfumature dell’autunno! Si tratta del centrotavola Granny Runner, adatto anche alle principianti, con meraviglioso motivo a foglia, dalla lunghezza variabile a seconda delle tue necessità.

La cosa fantastica di questo progetto, oltre al fatto che è veramente adatto a tutti, anche per coloro che da poco si sono avvicinate al mondo dell’uncinetto, è che si può realizzare anche con gli scarti di altri filati, per un totale di 350gr.

Ti piacciono le mattonelle? Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

Top 5 granny

Top 5 granny a spirale

Borsa fiore africano, schema scritto!

Cardigan mattonelle esagonali di Alessandra Congiu, schema scritto!

Inoltre, se ti interessa il riciclo dei filati, abbiamo un'interessante rubrica nel nostro blog dove forniamo spunti creativi per utilizzare una certa quantità di filato avanzato. Collegati a questa sezione e scopri tu stessa le nostre proposte!

Granny Runner

Sul sito Filati Romance, come sapete, potete trovare tutti i colori che più vi piacciono e potete divertirvi ad abbinarli fra loro! Quando avevo realizzato questo pattern, c'era un filato che ora non è più disponibile. Esiste, comunque, una valida alternativa molto apprezzata dalle clienti e piena di varianti colorate, ovvero il Fiocco. Per una sfumatura autunnale consiglio i seguenti colori: bordeaux 7298, arancio 7265, marrone 7060 giallo 7228, fra questi scegli tu quello legante.

Ma per un risultato ancora più elegante, puoi fare tutto di un solo colore. Insomma sbizzarrisciti pure con la fantasia! L’importante è avere materiale di qualità che perduri nel tempo proprio per la sua funzione, affinché non perda in bellezza. 

Per la lunghezza che del modello di Lisa sono necessari due gomitoli da 50gr per ogni colore dei triangoli e 1 gomitolo per il filo d'unione, ma naturalmente tutto dipende dalla lunghezza finale che vuoi ottenere, perché potrebbe essere necessario anche meno in termini di quantità o di più. Si lavora con ferri di uncinetto a 2,5. 

E ora ti mostro il procedimento, partendo dalla realizzazione della piastrella triangolare:

-Avviare l’anello magico e chiudere con una m.bass.

-1° giro: avv. 3 cat che fungono da m.a., 2 m.a., 4 cat. di separazione, (3 m.a., 4 cat. di separazione) x 2. Chiudere con una m.bss nella terza catenella di avvio;

-2° giro: avv. 3 cat, 1 m.a. in ciascuna m.a. di base. Nell’archetto di separazione fare 3 m.a. + 4 cat + 3 m.a. Ripetere le sequenze terminando il giro con una m.bss. nella terza cat. di avvio del giro;

-3° giro: avv. 3 cat., 1 m.a. in ciascuna m.a. di base. Nell’archetto di separazione fare 3 m.a. + 4 cat. + 3m.a. Ripetere le sequenze terminando il giro con una m.bss. nella terza cat. di avvio del giro e chiudiamo il lavoro. Attenzione a lasciare almeno 10-12cm di codina per poter cucire i triangolini insieme. 

Una volta che avrai realizzato tutte le piastrelle colorate, dobbiamo passare all’assemblaggio. Nel caso della foto ne sono state realizzate realizzate 72, 24 per ogni colore, ma certamente voi potete farne quante desiderate. Tutto dipende, appunto, dalla lunghezza del tuo lavoro. Volendo i triangoli possono essere fatti anche più grandi aumentando i giri di lavorazione. 

Per facilitare la composizione ti consiglio di disporre le mattonelle in base alle tue preferenze. Lisa, per esempio, ha realizzato 4 file alternando i tre colori e creando una sorta di scacchiera, ma puoi anche seguire delle strisce o ridurre il tutto a tinta unita oppure, se hai usato più sfumature, realizzare un motivo stile arlecchino. 

Cominciamo col realizzare la prima striscia verticale, tenendo i triangoli con il punto di chiusura rivolto verso il basso. Con un ago andiamo ad unire, attraverso la codina che abbiamo precedentemente lasciato, ciascuna base con la punta del triangolo sottostante, entrando nelle maglie (meglio fare 4 punti per fissare bene il lavoro). Successivamente nascondere il filo rimanente nella lavorazione dello stesso colore. Questo procedimento va ripetuto per unire tutte le mattonelle facenti parte della stessa fila.

Una volta realizzate le diverse strisce, sarà necessario unirle con il quarto colore che avevamo scelto come legante. Il procedimento è il seguente:

-Avviare un’asola di avvio e agganciarsi entrando negli archetti di catenelle che stanno alla base dei triangoli di strisce adiacenti con una m.bss. Proseguire con una m.b. passando sempre nelle due mattonelle (questa maglia verrà fatta solo in questa fase e non ripetuta).

-*2 cat, 1 m.bss. entrando nella prima m.a. dopo l’archetto del primo triangolo;

-*4 cat., 1 m.bss. entrando nella quarta m.a. dopo l’archetto del secondo triangolo;

-*6 cat., 1m.bss. entrando nella nona m.a. dopo l’archetto del primo triangolo;

-*8 cat., 1 m.bss. entrando nell’undicesima m.a. dopo l’archetto del secondo triangolo;

-*10 cat., 1 m.bss. entrando nella tredicesima m.a. dopo l’archetto del primo triangolo;

-*7 cat., 1 m.bss. entrando negli archetti dei triangoli superiori. Da qui si ripete il processo per unire il tutto.

Quando giungerai alla fine di entrambe le strisce, invece di terminare con 7 cat., ne farai 12 chiudendo con una m.bss. nell’archetto alla punta del secondo triangolo.

Una volta unite le 4 strisce il runner sarà terminato e pronto per decorare il tuo tavolo da pranzo o tavolino del soggiorno! 

Lisa ha usato colori carichi che ricordano le foglie autunnali che cadono dagli alberi, colorando le strade con tappeti arancioni e gialli come il tramonto, ma volendo potresti optare per altri tipi di abbinamento. Ad esempio, per una soluzione un po’ più romantica, unisci il verde con il rosa usando i colori verde acqua 7608, rosa pelle 7306, smeraldo 7637 e rosa 7366. O magari qualcosa di molto elegante e notturno con le sfumature del Fiocco Lamè, nelle tonalità azzurro chiaro 7510, blu 7535, bluette 7644 e panna 7011. Infine, tornando al Fiocco classico, per un’idea simpatica adatta alla cameretta dei bambini, si può giocare con diversi colori brillanti come il giallo, il rosa e l’azzurro con i numeri 7216, 7644, 7386 e viola 7431.

Spero che questo tutorial ti sia piaciuto! Ti ricordo che sul canale YouTube Crochet Romance, al quale vi consiglio di iscrivervi se ancora non l’avete fatto, potrete trovare il video esplicativo sia per mancini che per destrosi.

Ti aspetto nel gruppo ufficiale per vedere la tua versione del Granny Runner!

Un abbraccio

Julia - blogger, articolista ed editor freelance, con la passione per la scrittura e la lettura fin dall'infanzia. Hai bisogno di qualcuno che scriva gli articoli per te? O di una correzione prima di pubblicare? Contattami all'indirizzo julia.illibroritrovato@gmail.com. Il primo articolo di prova è gratuito!

E’ severamente vietato copiare parzialmente o totalmente questo articolo senza autorizzazione esplicita e scritta di Filati Romance

Categorie

Archivio

Articoli popolari

Articoli recenti

Latest Comments

Tags Post