Aggiornamento Covid corriere.png  - FAQ ?
You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Copertine bebè: guida alle misure, filati e idee creative

Copertine bebè: guida alle misure, filati e idee creative

La notizia dell’arrivo di un bebè non solo rappresenta una gioia personale, ma per noi creative si rivela un momento particolare perché si scatena una nuova ondata di idee creative!

Difatti, la classica copertina è un regalo molto apprezzato per i futuri genitori perché è estremamente utile, il più delle volte personalizzata e si conserva a lungo, a differenza dei vestitini che vengono cambiati spesso.

Non è la prima volta che ci ritroviamo a parlare di copertine nascita: le abbiamo citate anche in relazione al progetto Mani di Mamma che si occupa di fornire agli ospedali italiani un kit morbidoso realizzato a mano dalle volontarie e destinati ai bambini ricoverati in Terapia Intensiva Neonatale (TIN).

Se ti interessa saperne di più, ti invito a leggere l’articolo dedicato nel nostro blog. Scrivici pure se desideri partecipare all’iniziativa e ricevere maggiori informazioni.

Tornando alle copertine, ho notato che spesso nei gruppi handmade ci sono dei dubbi in merito, soprattutto per ciò che riguarda le misure esatte, considerando che solo nei primi mesi il piccolo starà in carrozzina, per poi dormire in un lettino un po’ più grande.

Dunque, ecco i centimetri standard che devi conoscere tenendo conto dell’età del bambino a cui è destinata la copertina:

  •          70 x 90 cm per la carrozzina;
  •          60 x 70 cm per il passeggino;
  •          90 x 120 cm per la culla.

La quantità effettiva del filato è impossibile stabilirla in maniera univoca, perché come ben saprai la questione dipende da numerosi fattori, come i punti di lavorazione, lo spessore del filo, la tecnica, la morbidezza della tua mano ecc.

Tuttavia, ti possiamo sicuramente consigliare quali sono quelli più indicati presenti nel nostro negozio Filati Romance.

Quindi, per una versione invernale:

  •          Calizzo, 100 % lana merino extrafine qualità Made in Italy, estremamente morbido al tatto. Ideale se ami la delicatezza dei colori pastello, fra l’altro facilmente abbinabili fra loro.
  •          Gioia Baby di Bertagna, 100% lana merino vergine, è l’alternativa dai toni decisamente più accesi e una resa migliore, dato che 50gr corrispondono a circa 140mt.
  •          Baby Print di Silke, 100% pura lana merino fine, perfetta se ami creare delle deliziose sfumature sulla tua copertina, capaci di renderla unica anche con i punti più semplici.

Ecco, invece, le nostre proposte estive, tutte Miss Tricot Filati:

  •          Canna da Zucchero, morbido al tatto come la seta, scivola sulla pelle in modo delicato. La mercerizzazione del filo lo rende brillante anche senza l’aggiunta del lurex.
  •          Miss Baby Soft, il cotone mercerizzato, gasato e pettinato nato appositamente per i più piccoli perché è morbidissimo al tatto e disponibile in diversi colori.
  •          Decapè Color, per le amanti dei gomitoli dalle mille sfumature anche nella versione estiva, in questo caso utilizzando il cotone pima, di altissima qualità.

Ma come si fa a scegliere il filato giusto, senza avere idea di quale schema seguire?

Di seguito ho raccolto per te una lista di copertine facili da realizzare con tecniche diverse e link ai relativi tutorial.

1. A righe diagonali

Hai appena imparato ad usare i ferri, ma vorresti comunque stupire con un regalo speciale? Questa copertina a righe diagonali fa sicuramente al caso tuo, perché accosta due lavorazioni semplici (maglia rasata e maglia a legaccio), dando come risultato un motivo a rilievo. Termina il tutto un grazioso bordino all’uncinetto.

Non ti resta che scegliere l’accostamento di colori che più ti piace.

2. Una sola riga!

Anche sul fronte uncinetto abbiamo una proposta ugualmente facile, tanto che potresti realizzarla anche se sei distratta da una serie Tv, perché tutto ciò che dovrai fare è ripetere una sola riga! Esatto, hai capito bene: una volta compreso il motivo traforato costituito per lo più da doppie maglie alte, non ti resta che ripeterla fin quando non raggiungi la lunghezza desiderata.

L’alternanza dei colori scelta da Lisa è chiaramente un esempio, perché puoi decidere di cambiare la disposizione, oppure fare tutto di un'unica tonalità.

Devi sapere che ti questo progetto abbiamo anche lo schema scritto nel nostro blog!

3. Simpatici animaletti

Se hai saputo della nascita con largo anticipo o magari sei proprio tu la mamma in dolce attesa, puoi pensare di cimentarti in un’impresa più lunga, ma comunque non troppo complessa, realizzando la copertina Animaletti, uno dei progetti più apprezzati del canale YouTube Crochet Romance.

Si tratta di una lavorazione che prevede di utilizzare una base neutra di copertina estremamente semplice, per poi andare a realizzare dei simpatici animali in cotone da cucire sopra.

Questo potrebbe anche essere un ottimo spunto per altre varianti, come una copertina carica di fiori ad uncinetto, oppure di altre allegre decorazioni.

4. Bubble con nome

Come si fa a personalizzare al massimo un indumento per i bambini? Inserendo il nome naturalmente! Ecco per te una copertina realizzata con due colori tenui e motivo a punto puff all’uncinetto, lo stesso che nella parte centrale delinea il nome del nascituro.

Ma se desideri che la copertina sia poi utilizzata anche da altri eventuali fratellini, puoi sempre optare per una parola o frase più neutri come “Amore mio”, “Love”, “Ti voglio bene”, “Sogni d’oro” ecc.

5. Con volant

lilla

La proposta con volant di Alina Camaioni, che ha deciso di utilizzare il pelosissimo Cincillà Lux, è quella più apprezzata fra le amanti dell’effetto coccoloso, ideale per le nascite di pieno inverno e far avvolgere i bambini in un caldo abbraccio colorato.

Nel nostro shop sono disponibili diversi colori, tutti attraversati da una sottile linea di lurex per conferire brillantezza ed esaltare così la stessa tonalità.

6. Caramella

caramella

Come abbiamo specificato all’inizio, le copertine non sono tutte uguali: alcune vengono usate in carrozzina, mentre altre sono perfette per i passeggini o seggiolini per auto e per questo le dimensioni sono ridotte. Un esempio simpatico è il progetto Caramella di Alina, costituito da una grande mattonella con al centro cucita la testolina di un coniglietto amigurumi.

Come spiega lei stessa nel video, dal momento che lo stesso pupazzetto lo rende quasi un giocattolo, può essere usato per far compagnia al bambino quando va a letto, come la famosa copertina di Linus.

7. I Coordinati

glicine

Il blog Sfilo e Creo è davvero un tripudio di creatività ed originalità quando si tratta di scoprire nuove idee e sul fronte copertine c’è davvero un’ampia scelta.

Una delle cose che apprezzo di più è la vastità di motivi all’uncinetto, che poi vengono inseriti all’interno di progetti facili, come la copertina e il giacchino glicine realizzati con il Canna da Zucchero. Un’idea fantastica se hai intenzione di stupire con un set personalizzato da regalare ad una neomamma.

8. Grannymania

granny

La passione del granny accomuna tantissime amiche creative che amano inserirlo davvero in ogni progetto, con risultati strepitosi e colorati. Perché non prendere in considerazione la tecnica anche per realizzare una copertina per bebè?

Puoi decidere di prendere una mattonella classica che ti piace e ingrandirla fino alle dimensioni desiderate, oppure effettuare tante piastrelle a tema e poi unirle in un unico progetto, eventualmente riciclando anche filati avanzati, per un risultato anche ecologico.

Se mastichi un po’ di inglese, puoi dare un’occhiata ai pattern gratuiti presenti su Ravelry, come quello di Dragana Savkov Bajic che presenta una lavorazione classica di fiori colorati su base neutra. Se ti piace il suo lavoro, ti consiglio di dare un’occhiata anche suo blog Dada’s Place, ricco di schemi e progetti favolosi!

Leggi anche: << Top 5 granny a spirale >>

Leggi anche: << Top 5 granny >>

9. Tecnica C2C

La tecnica C2C viene spesso usata nel mondo dell’uncinetto per riprodurre dei disegni elaborati che contribuiscono a decorare il progetto. Il nome deriva dal fatto che la lavorazione parte da un angolo (Corner) fino a raggiungere quello opposto, andando ad aumentare ad ogni riga fino a metà del quadrato, per poi diminuire nella seconda parte.

A giudicare dai lavori presenti nel web, potrebbe sembrarti qualcosa di complicato, ma in realtà una volta capito il meccanismo è davvero molto semplice e potresti persino creare dei disegni stilizzati da sola, per poi riportarli sulla copertina.

Se hai deciso di provarla per la tua prossima copertina bebè, ti consiglio di dare un’occhiata al video tutorial di Lisa.

10. A tema

disney

È vero, la copertina è per il bimbo, ma se mamma e papà condividono un interesse comune puoi decidere di riportare il tema sul tuo progetto, per una versione più simpatica che sicuramente verrà apprezzata e strapperà un sorriso.

È il caso, per esempio, della copertina Once upon a time di Nezhlya, conosciuta su Ravelry con il nome di Passionatecraft2, realizzata a tema principesse Disney per i genitori che non smettono mai di sognare.

La mia lista di copertine è finita, ma so che avrai in serbo per noi un progetto unico e originale come quelli appena visti: vieni a condividerlo nel nostro gruppo Facebook!

Alla prossima!

Julia Volta - blogger, articolista ed editor freelance, con la passione per la scrittura e la lettura fin dall'infanzia. Hai bisogno di qualcuno che scriva gli articoli per te? O di una correzione prima di pubblicare? Contattami all'indirizzo julia.illibroritrovato@gmail.com. Il primo articolo di prova fino a 1000 parole è gratuito!


E’ severamente vietato copiare parzialmente o totalmente questo articolo senza autorizzazione esplicita e scritta di Filati Romance

Categorie

Archivio

Articoli popolari

Articoli recenti

Latest Comments

Tags Post