Aggiornamento Covid corriere.png  - FAQ ?
You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

top fasce per capelli

top fasce per capelli

Buongiorno ragazze!

Con l’arrivo del primo freddo cominciamo a tirare fuori dagli armadi l’arsenale per ripararsi dalle folate fin troppo fresche, spesso responsabili di otiti, cervicali o mal di testa.

Fra i nostri capi morbidosi preferiti ci sono stole, sciarpe e fasce, queste ultime protagoniste della top che vado a mostrarvi oggi!

Le fasce sono un capo versatile, perché tengono al caldo la zona che comprende le orecchie, ma si presentano anche come un accessorio chic per tenere i capelli in ordine: avete presente quei fastidiosi fili che sparano in tutte le direzioni quando fate una bella coda alta?

Un altro vantaggio di questo progetto è che non richiede grandi quantità di filato e, anzi, molto spesso si possono sfruttare degli avanzi già presenti in casa. Ma se non doveste averne, consigliamo:

-Monnalisa, microfibra morbidissima e disponibile in tanti colori differenti.

-MerinoMix, 50% lana vergine e 50% acrilico, dai colori brillanti, facile da lavorare.

-Ispanico, dal delicato effetto quasi “infeltrito”, stampato su un colore predominante, che presenta pennellate di bianco.

-Alpachino, NOVITA’ dall’ottima resa di 130mt per 50gr, contenente un delicato tocco di lurex.

-Giuggiola, per un effetto simil tweet o marmorizzato, che ricorda un po’ le mode retrò.

-Betulla, incredibilmente morbido e con un’ottima resa (ben 160mt ogni 50gr!).

Tutto fantastico, ma quale schema scegliere? Nel web ne esistono a centinaia e alcuni modelli si ripetono. Altri sono particolarmente complessi vista la trama, fra mille intrecci e motivi geometrici. Io ne ho scelti 7 che, con un po’ di pratica e pazienza, chiunque può realizzare.

Ecco la mia top di fasce per capelli (in ordine casuale di preferenza, chiaramente):

1.Fascia Multitreccia

fascia multit

Da quando è approdato nel nostro blog, sotto forma di schema scritto, ha fatto strage di cuori! Eh sì, perché la trama non è poi così difficile da realizzare e la procedura è spiegata passo passo, avendo anche la possibilità di stamparla. Il modello originale appartiene a Priscillia ed è possibile consultarlo in inglese collegandosi al blog Erica and Eleanor. Cliccando qui, trovate la nostra traduzione in italiano.

2.Fascia con incrocio frontale

A volte basta davvero pochissimo per dare un tocco di originalità ad un capo di abbigliamento così discreto e lo vediamo sicuramente in questo modello, lavorato con un semplice punto diritto, per poi terminare con un incrocio dando una forma più sinuosa. Se vi interessa realizzarlo, non dovete far altro che guardare il video sopra, oppure collegarvi direttamente al canale YouTube di Lisa, Crochet Romance, cliccando qui.

3.Fascia con fiocco

Variamo un po’ il modello precedente, utilizzando una trama a punto riso che si chiude davanti generando un vero e proprio fiocco. Non dovete preoccuparvi se non conoscete il punto, perché nel video Lisa spiega tutto dettagliatamente, a partire da come si devono caricare le maglie sui ferri. Vi basta davvero pochissimo filato! Ideale anche come regalo dell’ultimo secondo!

4.Fascia punto treccia a rombi

Come vedete, la trama presentata è una treccia in bassorilievo, racchiusa fra due fasce che fungono da cornice. Nonostante il retro della lavorazione sia anch’esso molto carino, non è possibile vederlo poiché lo schema si forma in tubolare, quindi sarà visibile solo la maglia rasata. Il modello è unisex, perciò adattabile a chiunque. Clicca qui per vedere il video sul canale YouTube!

5.Solo treccia

treccia

Non siete molto pratiche nella lavorazione a maglia, ma amate comunque la trama a treccia? Nessun problema! Vi presento il progetto di Maria Bonfardeci, che ci mostra una fascia brillante e molto giovanile, realizzabile all’uncinetto! Carina, vero? Servono solo 30gr di filato! Per seguire il tutorial non dovete far altro che collegarvi al suo canale YouTube Crochet in love Sicily, cliccando qui.

6.Anelli di Saturno

fascia anelli

Il sito di Garnstudio offre una vastissima gamma di schemi, spesso disponibili in tante lingue diverse. È un’ottima fonte a cui attingere se si è a corto di idee. Io, per esempio, al momento sto provando a realizzare un maglione da uomo con acrilico (una richiesta del mio fratellino) e devo dire che è tutto spiegato veramente bene, comprese le tipologie di punti che compaiono nello schema stesso. Nella foto vedete un modello gratuito di fascia che mi è piaciuto particolarmente, a partire dal nome davvero suggestivo. Si lavora a maglia e per sapere la procedura vi basta collegarvi al loro sito, cliccando qui.

7.Fascia e conchiglie

conchiglie

A voi capita mai di trovare modelli bellissimi e scoprire che lo schema non c’è in italiano? Se non si conosce bene la lingua, diventa un po’ difficile destreggiarsi, soprattutto da principianti. Tuttavia, basta masticare un pochino di inglese e vi assicuro che cimentarsi in un pattern in questa lingua non è poi così complicato come sembra. Tante volte, poi, sono molto utili le foto, perché mostrano chiaramente i punti utilizzati nella lavorazione. Che ne dite di provarci con questo schema gratuito all’uncinetto di Kristen Symonds? Il modello originale lo trovate nel suo blog, collegandovi a questo link.

Bene ragazze, queste erano le nostre proposte di fasce per affrontare l’autunno con eleganza, preservando comunque la salute della nostra testa, contenitore prezioso di mille idee creative :P

Vi aspettiamo nel gruppo ufficiale di Filati Romance per condividere i vostri progetti!

Alla prossima!

Julia

Categorie

Archivio

Articoli popolari

Articoli recenti

Latest Comments

Tags Post