Aggiornamento Covid corriere.png  - FAQ ?
You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

COSA POSSO FARE CON...50GR DI FILATO, PARTE 2!

COSA POSSO FARE CON...50GR DI FILATO, PARTE 2!

Buongiorno ragazze!

Una rubrica che è stata apprezzata da moltissime di voi è proprio quella dedicata ai progetti da realizzare con una certa quantità di filato, magari avanzata da lavori precedenti oppure acquistata approfittando di offerte nei negozi.

In questo periodo abbiamo visto che sta impazzando letteralmente la moda del granny, dalle bellissime mattonelle proposte con svariati colori, presentate in tutte le salse: borse, giacche, cappelli e persino costumi da bagno.

Tutte noi sappiamo che, soprattutto dopo lavorazioni del genere, i colori che avanzano sono parecchi, tuttavia troppo pochi per essere impiegati per altri progetti; perciò, si ripresenta il problema: cosa faccio ora con questi filati?

Più di un anno fa abbiamo presentato ben 14 idee originali realizzabili con appena 50gr di filato. Se vi interessa recuperare l’articolo, potete trovarlo qui!

Dopo un’altra ricerca, siamo pronte a proporre un bis, con altri piccoli progetti ecosostenibili per riciclare i gomitoli avanzati!

Ecco a voi la nuova lista!

1.Ricamo

Avete mai pensato che con gli avanzi dei filati si possano realizzare dei ricami semplicissimi? Un modo perfetto per personalizzare, per esempio, dei capi di abbigliamento per bambini. Nel video sopra riportiamo le istruzioni per “scrivere” una breve frase su un cappello da neonato, ma una volta compresa la tecnica, potrete ricamare qualsiasi cosa, che sia un nome o una dedica.

2.Astuccio porta-assorbenti

Quando abbiamo realizzato la borsa fiore africano, ci è avanzato del filato per realizzare un piccolo borsellino coordinato che prende la forma degli indispensabili assorbenti. Un accessorio utile per poterli conservare comodamente, senza che scompaiano nel marasma degli oggetti contenuti nella sacca, che sono sempre numerosi e ci fanno perdere tempo prima di trovarli! Ovviamente, si presta anche come porta mascherine, fazzoletti, guanti, disinfettante ecc. Il filato utilizzato è il Cairo.

3.Sottopentole

Ecco un accessorio che in cucina può tornare estremamente utile, soprattutto quando riponiamo le pentole nell’armadio creando delle torri che faticano a stare in equilibrio. Molte di quelle che usiamo hanno l’interno delicato perché magari antiaderenti e capita che, sfregando fra loro, si possano rovinare. Con meno di 50gr si possono realizzare delle protezioni di diverse dimensioni, affinché si adattino ad ogni superficie. Sono ottimi anche in caso di traslochi, per far sì che i piatti non si rompano. Il filato utilizzato nel video è il Fiocco Multicolor.

4.Centrino

centrino lilla

Dalla nostra carissima Alina Camaioni arriva un’idea famosissima nel mondo dell’uncinetto: il centrino! Le varianti esistenti sono numerose, alcune molto difficili da realizzare, altre, invece, seppur presentano effetti fantastici, rimangono alla portata anche delle principianti (come la sottoscritta). Ne Lo Spazio di Lilla potrete trovare il pattern di un modello rotondo, realizzato con il Tricot 5, cliccando qui.

5.Cordoncino

cordoncino lilla

I cordoncini sono accessori utilissimi che si possono inserire in svariati capi, che sia per chiudere una mantella o per abbellire delle decorazioni per la casa, e per realizzarli basta davvero poco filato. Alina ci spiega come ottenerli a maglia, all’uncinetto o con la caterinetta (per chi la possiede). I video sono disponibili sul suo canale YouTube Alina Camaioni e potete raggiungerli cliccando qui.

6.Coprimatite

coprimatite Giulia

Non so voi, ma quando ero piccola amavo i pupazzetti che si applicavano sopra le matite, anche se la appesantivano un po’ e non mi permettevano di scrivere bene. Entrando nel mondo di Giulia di Pinky Time si torna a quei ricordi, divertendosi a realizzare piccoli oggetti simpaticissimi, come le testoline di gatto in foto, il cui schema è disponibile gratuitamente nel suo blog. Cotone utilizzato: Fiocco.

7.Sacchettino porta-oggetti

sacchettino Giulia

Rimaniamo in questo mondo rosa per presentarvi un’idea facilissima, molto utile se si desidera fare un piccolo regalo a qualcuno, come un ciondolo, e consegnarlo in una confezione fatta a mano. Uno schema che, come suggerisce la stessa Giulia nel suo sito, può essere adoperato anche per delle bomboniere. Ma in quel caso non sarebbero più sufficienti dei semplici avanzi…Clicca qui per lo schema!

8.Vestiti per Barbie

barbie

Ti ricordi com’era giocare con le bambole? La parte che preferivo era quella del vestimento: scegliere gli abiti per poterli abbinare fra loro. Grazie al fatto che alcune cose le avevo ereditate da mia cugina (più grande di me), godevo di una discreta scelta di piccoli capi. Al giorno d’oggi si possono realizzare anche con avanzi di filato, seguendo dei tutorial molto semplici, anche se magari all’inizio ci vuole un po’ di pratica. Nella foto, sulla sinistra la coda di sirena realizzata da Giulia, il cui schema è disponibile qui; alla destra, un esempio di modello gratuito presente su Ravelry, appartenente alla creativa Linda Mary, che trovate qui.

9.Portachiavi

portachiavi Fran

Ve lo dico: io vado matta per i portachiavi! Quando vado in vacanza cerco di prenderne sempre uno e se ne trovo in giro di particolari, a meno che non costino un capitale, li compro volentieri. Il mio mazzo di chiavi pesa un quintale solo per loro e fosse per me li inserirei tutti! Ho anche fatto appendere un’asta al muro da mio marito , per poterli lasciare esposti. Eppure, se ne possono realizzare di bellissimi e colorati con un po’ di filo e fantasia, come ci mostra Francesca nel suo canale YouTube Uncinettando Crochet&Love. Da qui potete accedere al suo video dove vi mostra la sua splendida collezione.

10.Portatovaglioli e Segnaposti

portat Fran

Esistono vari eventi e motivi per i quali ci ritroviamo ad invitare a casa nostra parenti e amici, per mangiare e passare del tempo piacevole insieme. Un’occasione perfetta per sfoggiare portatovaglioli o segnaposti realizzati da noi stesse, riciclando del filato colorato che altrimenti non sapremmo come adoperare. Nel web esistono tantissimi pattern tutti da provare e suddivisi per tema (per esempio, natalizi, pasquali, estivi ecc.). Quello in foto appartiene a Francesca e il tutorial potete trovarlo qui.

11.Segnalibro

segnalibri

Chi mi conosce lo sa: leggere è una delle mie più grandi passioni! Ma so che molte di voi la condividono, perciò ecco un’idea che sicuramente vi piacerà: un segnalibro fatto all’uncinetto! Nel nostro blog potrete trovare lo schema scritto del modello elegante della nostra carissima Nunzia Massa, realizzabile con Tricot 8 oppure Tricot 5. Ma nel web esistono anche modelli fatti con cotone più spesso (ideali per chi si trova in difficoltà con uncinetti molto piccoli) o dal design simpatico, come il pattern gratuito di Jonas Matthies mostrato nella foto a destra, che potrete trovare su Ravelry cliccando qui.

12.Copribarattolo

copribar Nunzia

Sempre da Nunzia Massa arriva un’altra idea originale ed ecofriendly, dove si utilizzano vecchi barattoli e avanzi di più filati colorati per rivestirli e dar vita ad un vaso allegro. Il modello che vedete in foto potrete ritrovarlo sul suo canale YouTube che prende proprio il nome della nostra amica creativa, al quale potete accedere cliccando qui.

13.Accessori per capelli

accessori cap

A volte basta veramente poco per rendere unici degli accessori banali, come ha fatto la nostra amica creativa Orietta Gallo, che ha realizzato dei piccoli fiocchetti colorati da annodare agli elastici. Lo schema non è disponibile, ma chi è interessato ai suoi lavori può richiederli contattandola alla pagina Gori Creazioni. La foto a destra, invece, appartiene ad Annoo Crochet, che rende disponibile lo schema gratuito in inglese cliccando qui.

14.Riparazioni originali

sandali

Ecco un’ultima idea fantastica, perfetta per un’estate alla moda. Vi si sono rotte le vostre infradito? Oppure, le avete prese d’occasione, ma il colore non vi convince? Ecco un modo semplice e originale per personalizzarle, utilizzando qualche avanzo di filato e, magari, prendendo spunto da qualche designer nel web, come Celina Lane, il cui schema gratuito è disponibile in questo link su Ravelry.

Per oggi la nostra lista termina qui: idee tutte da provare, soprattutto in questo periodo ferie…!

Buone vacanze!

Julia

 

 

Categorie

Archivio

Articoli popolari

Articoli recenti

Latest Comments

Tags Post