Aggiornamento Covid corriere.png  - FAQ ?
You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Gomitoli, gomitoli e...ancora gomitoli!

Gomitoli, gomitoli e...ancora gomitoli!

Buongiorno ragazze!

Oggi parliamo del favoloso mondo dei filati!

Quante di voi entrando in una merceria, sono rimaste affascinate dalla quantità di colori e materiali stipati sugli scaffali? Appena varchiamo l’ingresso, li vediamo lì perfettamente impilati, colorati e invitanti che ci chiedono di acquistarli tutti!!

Allora volteggiamo fra le ceste di altri articoli, lasciando alle spalle nostro marito che nel frattempo si sente un cucciolo abbandonato, e raggiungiamo i gomitoli. Ogni volta è come se nella testa entrassero in moto mille idee da realizzare: con questo faccio una giacca, con questo cotone un maglione per mio nipote, wow con quella lana potrei lavorare una copertina per la bambina della mia amica, adesso mi regalo una borsa nuova di pacca ecc. Se avanza qualche filato forse realizzo un cappello a mio marito.

E poi ci giriamo e la vediamo: LA MERCE IN SALDO! E sappiamo che non possiamo perdercela, così - senza prestare attenzione ai colori - lanciamo tutto nel carrello, che sia cotone o lana, non ha importanza!! Giungiamo alla cassa e scopriamo di aver speso tre volte il budget che ci eravamo prefissate, ma non ci dispiace perché abbiamo tante idee da realizzare. Nostro marito ci guarda in maniera eloquente: “Ehmm, ma sei sicura che non siano troppi?”, ma noi non ci facciamo caso e già immaginiamo dove stiparli: nella camera o in soggiorno in qualche armadio? Un posto lo troveremo sicuramente!

Ma non è finita, perché magari giorni dopo riceviamo la notifica sul cellulare riguardo la pubblicazione di un nuovo tutorial di una maglia stupenda e ci assale il desiderio di realizzarla anche per noi! Senza pensarci due volte entriamo nel sito dei filati e dopo 5 minuti ci siamo già dimenticate che cosa ci serviva davvero, ma anzi acquistiamo quei gomitoli e anche altri perché NON SI SA MAI. Ci vengono consegnati altri 37 gomitoli che ci fanno comprendere di dover seriamente pensare ad un posto dove nasconderli! Partiamo alla ricerca di anfratti della casa che non sapevamo manco di avere, ma sono tutti occupati dagli altri 270 che abbiamo accumulato serialmente alla fiera, al supermercato, alla merceria, regalati da un’amica…prendiamo persino in considerazione l’idea di svuotare la cesta dei giochi dei figli per infilarli dentro alla meglio.

Alla fine riusciamo a trovare il posto giusto e pensiamo siano al sicuro: “ma chi vuoi che apra questa dispensa!”. Li facciamo entrare tutti a suon di capocciate, anche quelli della nostra amica complice, fino a quando non sembra che stia per esplodere.

Giorni dopo nostro marito chiede dove si trovi un attrezzo da lavoro e si mette a cercare per casa, fino ad aprire QUELL’ARMADIO e prima che riusciamo ad avvertirlo, ecco che viene seppellito da una valanga soffice e colorata.

Dopo aver rischiato il soffocamento, ci rivolge la domanda fatidica: “E questi?”

E noi, cerando di nascondere il più possibile la sorpresa: “Ma… è da mho che sono lì!”

 

E voi? Anche voi pazze per i filati? Raccontateci un po’…

Un abbraccio,

Julia Volta - blogger, articolista ed editor freelance, con la passione per la scrittura e la lettura fin dall'infanzia. Hai bisogno di qualcuno che scriva gli articoli per te? O di una correzione prima di pubblicare? Contattami all'indirizzo julia.illibroritrovato@gmail.com. Il primo articolo di prova è gratuito!

E’ severamente vietato copiare parzialmente o totalmente questo articolo senza autorizzazione esplicita e scritta di Filati Romance

Categorie

Archivio

Articoli popolari

Articoli recenti

Latest Comments

Tags Post